Termini e condizioni d'uso

La vendita o un'offerta dei prodotti effettuati sul sito web www.pubblisalento.it di proprietà di Pubblisalento di Manco Fernando sono regolate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, salvo deroga preventiva, espressa o scritta.

Il cliente deve, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, leggere accuratamente le presenti Condizioni Generali di Vendita.

L’inoltro dell’ordine d’acquisto implica l’integrale conoscenza e l’espressa accettazione delle suddette Condizioni Generali di vendita e di quanto indicato nel Modulo d’Ordine.

1) OGGETTO CONDIZIONI GENERALI

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto la vendita dei prodotti effettuata online tramite l’utilizzo del servizio di commercio elettronico sul sito
www.pubblisalento.it


2) SOGGETTI DELLE CONDIZIONI GENERALI

2.1 VENDITORE: Il venditore è Pubblisalento di Manco Fernando con sede legale in F. quarta 65 P.Iva 03965000759


2.2 ACQUIRENTE: i soggetti che acquistano sono identificati come Acquirenti/I prodotti sono venduti al cliente identificato dai dati inseriti all’atto della compilazione e dell’invio del modulo d’ordine in formato elettronico con contestuale accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.3) La vendita di merce è consentita solo a soggetti di maggiore età, quindi con l'inserimento dei dati si dichiara di essere maggiorenni.

2.4) Al cliente a l'obbligo di inserire dati reali al momento dell'acquisto e della registrazione, quindi è fatto divieto di inserire nomi falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di acquisto on-line e nelle ulteriori comunicazioni. Il Venditore si riserva il diritto di perseguire legalmente ogni eventuale abuso o violazione, nell’interesse e per la tutela di tutti i consumatori.

2.5) L’accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita esonera il Venditore da qualsiasi responsabilità relativa all’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori determinati dai dati forniti dal Cliente al momento della compilazione dell’ordine online, essendo il Cliente stesso l’unico responsabile del loro corretto inserimento.

3) EVASIONE ORDINE

3.1 Il venditore deve poter richiedere per e-mail o per telefono maggiori informazioni su ordine o preventivo cliente, quindi è obbligatorio inserire dati reali sull'ordine/preventivo.

3.2 Il Venditore potrà non dar corso agli ordini d’acquisto che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti

3.3 Il Venditore può annullare l'ordine in caso di indisponibilità dei prodotti. In questi casi, provvederà ad informare il Cliente per posta elettronica che il contratto non è concluso e che il Venditore non ha dato seguito all’ordine specificandone i motivi. In tale ipotesi la somma pagata come acconto o come saldo per la fornitura sarà rimborsata.

3.4 Le quantità vendute possono avere una tolleranza di produzione dal 2% al 4% dal totale.

4.5 La Pubblisalento si riserva il diritto di rifiutare ordini provenienti da un cliente con cui sia in corso un contenzioso legale relativo ad un precedente ordine. Ciò si applica ugualmente a tutti i casi in cui la Pubblisalento ritenga il cliente inidoneo, ivi incluso, a titolo esemplificativo, il caso di precedenti violazioni di condizioni di contratto per l’acquisto online sul Sito o per qualsivoglia altra legittima motivazione, soprattutto qualora il cliente sia stato coinvolto in attività fraudolente di qualsiasi genere.

4) PREZZI DI VENDITA

4.1 i prezzi di vendita esposti sul sito sono comprensivi di personalizzazione, e sono solo indicativi, possono essere variati al momento della conferma del preventivo o dell'ordine.

4.2 La validità dei prezzi è sempre e solamente quella indicata sulla conferma d’ordine che verrà inviata al Cliente a seguito dell’invio dell’ordine. I prezzi dei prodotti e le spese di spedizione e consegna possono variare senza preavviso. Pertanto il cliente è tenuto ad accertare il prezzo finale della vendita prima di inoltrare il relativo ordine.

4.3 Tutti i prodotti vengono spediti direttamente dall'unione europea, i prezzi quindi non sono sottoposti a costi doganali.


5) PAGAMENTI

I pagamenti accettati dalla società Pubblisalento sono:

5.1 PAGAMENTO ALLA CONSEGNA (Contrassegno) Il pagamento alla consegna avviene o in sede o al corriere (contrassegno) è accettato solo dopo valutazione da parte dell'ufficio amministrativo.

Il contrassegno è sempre subordinato da un precedente acconto del 35% con bonifico o paypal/carta di credito per la fornitura della merce che si vuole acquistare.

Nel caso di contrassegno ci saranno delle commissioni da pagare richieste dal corriere per gestire questo servizio di pagamento.

Il costo del contrassegno richiesto dal corriere è: 6 euro



5.2 BONIFICO BANCARIO ANTICIPATO Il cliente può pagare tramite bonifico bancario, intera fornitura o solo un acconto solitamente del 35%.

Dopo aver fatto il bonifico inviare la copia per velocizzare la gestione dell'ordine per email a info@pubblisalento.it, se non ci mandate copia, dovremmo attendere l'accredito del bonifico, quindi maggiori tempi di consegna.

Per questa modalità di pagamento non ci sono spese di incasso aggiuntuve.




5.3 PAYPAL

Se siete abbonati a Paypal potete trasferire il valore direttamente dal proprio conto Paypal

I dati sono trasferiti in maniera codificata con Certificato SSL e non sono pertanto intercettabili da soggetti esterni. Tutta l'operazione avviene all'interno del sito della Paypal con la massima sicurezza.

Il pagamento tramite Paypal deve essere fatto solo ed unicamente da chi effettua l'acquisto sul sito Pubblisalento.it e deve inserire nei campi richiesti di Paypal gli stessi indirizzi e dati inseriti sul sito Pubblisalento.it

Il costo delle commissioni richieste per il pagamento tramite Paypal è del 4% sul valore complessivo pagato.










5.4 CARTA DI CREDITO

Tramite il sito della Paypal si può pagare con carta di credito, anche chi non è iscritto a Paypal lo può fare senza nessuna registrazione al sito Paypal, ma può usufruire della sicurezza informatica per un pagamento sicuro.

Il costo delle commissioni richieste per il pagamento tramite Paypal è del 4% sul valore complessivo pagato.





6) TEMPI DI PRODUZIONE E CONSEGNA

6.1 Possiamo distinguere i due termini nella seguente maniera

Tempi di produzione: sono i tempi necessari per personalizzare il prodotto con logo aziendale e il suo confezionamento.

Tempi di consegna: sono i tempi che il corriere a cui è affidata la spedizione della merce ci mette per effettuare la consegna. Tranne che per casi particolari il corriere a cui affidiamo la merce ha come termine di consegna 24/48h in quasi il 90% dei casi. Ma

6.2 I tempi di produzione dipendono da cosa viene ordinato e dal tipo di stampa che si deve utilizzare per la stampa del logo. Tranne in casi in cui ci sono da parte del cliente richieste specifiche di consegna e il Venditore accetta per iscritto di garantire la consegna al corriere per una data certa, mediamente i tempi di produzione sono come standard di 15gg dal momento della conferma della bozza grafica e del pagamento dell' ordine per intero o parte di esso, ( in caso di pagamento con bonifico si possono allungare i tempi di 1-2 giorni)

6.3 Specifiche sul termine “consegna” e “produzione”. Tutte le volte che il venditore indica dei tempi di consegna è sempre inteso per i TEMPI DI CONSEGNA CHE IL VENDITORE DARA' LA MERCE IN CARICO AL CORRIERE o nel caso di ritiro in sede, sarà in riferimento al giorno in cui la merce sarà disponibile per il ritiro in sede.

Pertanto la Pubblisalento è esonerata da qualsiasi tipo di responsabilità in ordine all’eventuale ritardo nelle consegne da parte del corriere a cui è affidata la spedizione nonché all’eventuale mancato recapito dei prodotti determinato ad esempio dall’assenza del destinatario nel luogo indicato per la consegna o per l’errata indicazione dell’indirizzo del destinatario medesimo, o a causa di consegna in zone disagiate, o per altre cause non riconducibili al Venditore.

Essi possono subire variazioni, pertanto, le consegne potrebbero essere effettuate anche con un ritardo di 2/3 giorni.

La Pubblisalento quindi non ha e non è responsabile per eventuali ritardi nelle consegne nonché all’eventuale mancato recapito dei prodotti determinato ad esempio dall’assenza del destinatario nel luogo indicato per la consegna ovvero per l’errata indicazione dell’indirizzo del destinatario medesimo.





7) ELABORAZINI GRAFICHE E CONFERMA ELABORAZIONI GRAFICHE

7.1 I' Acquirente deve inviare il logo o la scritta da applicare sull'oggetto acquistato mezzo e-mail o tramite il servizio di caricamento file presente sul sito, dopo essersi registrato.

7.2 I file che il cliente invia devono essere in formato vettoriale .ai .eps .pdf vettoriale o nel caso di stampe digitali di alta qualità a 300dpi. Tutti i caratteri devono essere convertiti in curve. Nel caso non si disponessero di file vettoriali provvederemo a fare un preventivo di spesa per la loro realizzazione.

7.3 Dopo aver ricevuto il pagamento  la Pubblisalento invia entro 48 ore una bozza grafica dove viene simulata la posizione del logo sull'oggetto acquistato.

L'ufficio grafico su richiesta dell'Acquirente realizza gratuitamente fino a 3 modifiche di bozza suggerite dall'acquirente, dalla 4° bozza verrà richiesto un compenso di euro 20,00 per ogni bozza aggiuntiva realizzata.

7.4 L'elaborazione grafica deve essere controllata da parte dell'Acquirente in ogni sua parte, e deve controllare che non ci siano errori di ortografia, di colori stampa sbagliati, che l'oggetto richiesto è quello rappresentato in grafica, che la quantità riportata in grafica sia la stessa dell'ordine. Che il logo sia quello inviato dall'acquirente senza nessuna modifica. L'accettazione della bozza grafica esonera la Pubblisalento da qualsiasi errore che l'ufficio grafico o commerciale ha per caso erroneamente ed involontariamente creato. Quindi in caso di non controllo adeguato da parte dell'acquirente se viene stampata della merce in maniera errata l'acquirente non potrà fare nessuna contestazione.





8) TOLLERANZA COLORI DI STAMPA

8.1 I colori di stampa dei loghi non è mai uguale al 100% con i colori visionati in bozza grafica. Si deve sempre calcolare una tolleranza colore del 3-5% .

8.2 La richiesta di stampa di colori a pantone deve essere approvata dall'ufficio commerciale, e comunque si deve tener conto di una tolleranza di colore del 3-5%

9) DIRITTO D'AUTORE

9.1 Il Cliente è l’unico responsabile per l’eventuale violazione dei diritti di terzi, dei diritti d’autore, quando invia l'ordine dovrà dichiarare di essere in possesso dei diritti necessari di duplicazione e di riproduzione.

10) RESPONSABILITA' GENERALI

10.1 La Pubblisalento è esonerata da qualsiasi responsabilità nei confronti del Cliente e/o beneficiario della prestazione, se diverso, per danni di qualsiasi specie, sia diretti che indiretti, derivanti da eventuali errori, di ogni natura, nella stampa del file inviato dal cliente o derivanti dalla ricezione di materiale errato. In tali casi, la Pubblisalento sarà tenuta esclusivamente ad effettuare una sola ristampa del materiale. Pubblisalento non sarà responsabile per danni, diretti e indiretti, dovuti alla mancata e/o ritardata consegna del materiale, né sarà responsabile di eventuali deterioramenti dell’imballaggio. Eventuali contestazioni devono essere comunicate a mezzo mail, a pena di decadenza, entro e non oltre otto giorni dalla ricezione della merce.

10.2 La Pubblisalento si riserva il diritto di apportare delle modifiche migliorative a tutti gli articoli presenti nel sito intervenendo senza che ciò possa costituire elemento di contestazione. Le merci si intendono vendute alle nostre condizioni generali, qui di seguito riportate, e con l'esecuzione dell'ordine si considerano accettate senza alcuna riserva.

11) LEGGE APPLICABLE – FORO DI

11.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano e saranno interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del Cliente. Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana ed eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora il Cliente rivesta la qualifica di Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile oppure, a scelta del consumatore in caso di azione intrapresa dal consumatore stesso, dal Tribunale di Lecce . Qualora il Cliente agisca invece nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, le parti consensualmente stabiliscono la competenza esclusiva del Foro di Lecce

12) RECLAMI E CONTESTAZIONI

12.1 Le contestazioni delle merci stampate (personalizzate) devono essere tempestivamente notificate per iscritto al ns. ufficio, per e-mail a
info@pubblisalento.it entro 5 (cinque) giorni dalla ricezione della stessa da parte del cliente. Non saranno accolti reclami trasmessi oltre tale termine. Non si ammettono reclami per errori da parte del cliente di ortografia o per loghi errati inviati. Non si accettano reclami se è stata confermata una bozza grafica con degli errori al suo interno anche se creati dal nostro reparto grafico oppure per sbagliata scelta della posizione di stampa e colore, dopo la personalizzazione degli articoli.





13) PRODOTTI E DESCRIZIONI

13.1 Tutti i prodotti inseriti nel sito pubblisalento.it le lori descrizioni, e i colori devono intendersi come indicativi. Per maggiori informazioni e sicurezza sulla specifica dei prodotti contattate la Pubblisalento  al numero 0833.551275 o per e-mail a info@pubblisalento.it